Briciole di pane

Valutazione della produzione orale nelle classi di tedesco come lingua straniera

Direzione del progetto

Supervision: Prof. Dr. Thomas Studer

Durata
01.2021 - 12.2023
Parola chiave
Cognizione, Valutazione, Interazione, Apprendimento, Insegnamento
Descrizione

Quando le/i discenti vengono interpellate/i sulle loro aspettative nei confronti dei corsi di lingua straniera, rispondono per lo più che vogliono imparare a parlarla. Diversi studi sulle competenze linguistiche delle studentesse svizzere/degli studenti svizzeri dimostrano però che molti fanno fatica a raggiungere gli obiettivi di apprendimento proprio nel parlato (Peyer et al. 2016, Wiedenkeller/Lenz 2019). Sondaggi tra insegnanti hanno a loro volta rilevato un’insicurezza diffusa nella valutazione delle capacità orali (Tsagari/Vogt 2017, Vogt 2018). Valutazioni di diverso genere – dalla reazione ai contributi orali delle alunne/degli alunni al riscontro su presentazioni, agli esami – appartengono tuttavia alla quotidianità didattica e hanno un ruolo centrale nel processo di insegnamento e di apprendimento. Esse consentono infatti alle alunne/agli alunni di rendersi conto di quanto hanno imparato e di quali lacune rimangano, e forniscono alle/ai docenti informazioni su come aiutare ancor meglio le/gli allievi a raggiungere i loro obiettivi. Le valutazioni possono insomma sostenere e promuovere l’apprendimento, ragione per la quale la cosiddetta assessment literacy delle/degli insegnanti è essenziale.

Lo studio si concentra sulla speaking assessment literacy, ossia la capacità di valutare la competenza linguistica orale. Lo scopo è di rispondere alle domande seguenti:

  1. quali pratiche di valutazione del parlato utilizzano le/gli insegnanti di lingue?
  2. quali sono le convinzioni e il modo di pensare (belief) delle/degli insegnanti in merito alla valutazione della produzione e dell’interazione orale?
  3. paragonando le pratiche di valutazione (modalità di riscontro e di correzione) di diverse/i insegnanti emergono approcci differenti e, se sì, a che cosa potrebbero essere riconducibili?
  4. quale formazione e quali esigenze (formazione continua, materiali) hanno le/gli insegnanti per la valutazione del parlato?
  5. come sostenere al meglio le/gli insegnanti nella valutazione del parlato?

Il progetto si svolgerà nel contesto del livello secondario I e analizzerà l’insegnamento del tedesco quale lingua straniera.